04 Dicembre 2022
blog
percorso: Home > blog > Consigli Social

Errori da non fare su Instagram

Consigli Social
scritto da Mario Whitehead il 10-12-2021 20:00
Instagram è il social del momento, nonostante Tik Tok cerca di equipararsi.
E' il social del momento perché, instagram a livello di comunicazione professionale non ha ad oggi concorrenza.

Tutti lo contestano, ma nello stesso tempo tutti vogliono essere presenti su questa piattaforma.
I continui aggiornamenti di Instagram, rendono sempre più difficile la visibilità di un post o di un profilo, spingendo sempre più utenti a commettere più facilmente degli errori che rischiano di penalizzare e rendere vano il lavoro svolto ogni volta.
Se qualche anno fa bastava pubblicare la foto per far aumentare i follower, oggi la presenza su Instagram è diventato un vero e proprio lavoro.

Io lavoro con il mio profilo dal Luglio del 2018 e in questi anni ho aiutato tante piccole attività e profili personali ad essere presenti nel modo corretto su questo social.
La continua evoluzione richiede un costante aggiornamento, ma voglio condividere con voi consigli su come evitare gli errori più comuni che ho visto fare negli ultimi anni.

Bio poco curata e contatti obsoleti o errati


Evitate di trascurare questo aspetto.
Entrate nella home e guardatela con attenzione.
Un utente quando approda sulla vostra pagina in pochi secondi deve decidere se seguirvi oppure no.

In pochi secondi, deve comprendere cosa siete, ma soprattutto chi siete.
Le immagini devono essere curate, le storie in evidenza collegate con coerenza al profilo, il link funzionante e la foto del profilo chiara e riconoscibile.

Ma la vostra bio fa capire chi siete, cosa fate e perché gli utenti dovrebbero seguirvi?

Sembra impossibile, ma è capitato spesso di scoprire che la mail e il numero di telefono segnati all'interno della sezione “Contatti” di un profilo erano sbagliati o non attuali.

Come può un eventuale utente o azienda contattarvi se i riferimenti che segnate non sono corretti?
Prima cosa da verificare ed aggiornare appena rientrate nel vostro profilo, dopo aver letto questo articolo.

Hastag messi a casaccio o nessun hastag


Scegliere gli hashtag è davvero un lavoro noioso, lo sappiamo tutti, ma tra gli errori su Instagram più comuni c'è proprio quello di non metterli o di metterli a caso.
Dovete sapere che aiutano Instagram a trovare la vostra nicchia di riferimento, di categorizzare il vostro profilo e ad essere trovati da persone interessate al vostro argomento.
Siccome in molti cercano i profili anche attraverso gli hashtag, perché precludersi la possibilità di essere trovato anche da li?

Acquisto massivo di follower e like


Ormai si sa che crescere su Instagram nel 2021 è davvero molto difficile ma, di tutte le strategie più o meno lecite che potete scegliere per farlo, l'acquisto di follower e like è la peggiore.
Tendenzialmente i follower ed i like che acquisterete saranno nella migliore delle ipotesi non cancellati, ma saranno comunque profili morti che non porteranno a nulla, nell'ipotesi normali, rimossi da instagram.

Quest'azione può solo danneggiarvi, perché?
Perché questi account infatti non interagiranno mai, ed il risultato sarà un drastico calo dell'engagement.

Nessuna call to action


Spesso mi chiedono come mai nessuno commenta le foto, oppure lascia solo un emoticon.

Ma voi, agite sui profili di altri utenti a commentare in maniera naturale, soprattutto leggendo la didascalia e commentando in maniera attinente?

Invitate le persone a commentarvi?

Gli date uno stimolo per farlo?
Uno degli errori più comuni che vedo fare su Instagram è quello di non dedicare attenzione alla caption.
Una foto di un paesaggio, di un tramonto o di un monumento, con nessun seguito di didascalia, non incentiva sicuramente le persone a lasciare un commento e a interagire con voi.
Ricordatevi inoltre di rispondere sempre ai commenti e ai messaggi che arrivano in dm, facendo attenzione ai link, che spesso vengono utilizzati per hackerare i profili.
Ma rispondete, prima cosa per educazione, poi perché se volete creare una community, l'interazione è preziosa!

Cancellare una foto o modificare una caption


Come per molte cose su Instagram, modificare i testi dopo la pubblicazione (soprattutto nelle prime ore) penalizza l'engagement della foto, bloccandone il suo percorso.
Quindi è importante ricontrollare i testi prima e se si è commesso un errore cercate di correggerlo sotto nei commenti oppure attendere almeno 24 ore per poi decidere sul da farsi, al limite archiviando e ripubblicando lo stesso post in maniera corretta.
Un'altra cosa non ben vista dalla piattaforma è la cancellazione dei post, piuttosto archiviatelo. Sempre in riferimento ai post evitate di pubblicare foto di bassa qualità.
Questi sono gli errori più comuni che si vedono ogni giorno su Instagram.

Voi li avete mai fatti?

Se volete usare Instagram come lavoro e se volete impostare un profilo basato sul racconto di un vostro mondo, senza commettere errori, sono sempre disponibile per una consulenza faccia a faccia in streaming, cliccando qui

Se vi fa piacere, seguitemi su Instagram cliccando qui, Mario Whitehead

Un abbraccio a tutti.

Potrebbero interessarvi anche i seguenti articoli:
- Blocco Temporaneo Instagram: la mia esperienza social;
- Proteggere l'account, come non farsi hackerare il profilo social;
- Come crescere su Instagram;
- Come ottimizzare il profilo Instagram.







Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio
generic image refresh




Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio
generic image refresh


cookie